L’importanza degli uccelli per la nostra vita

The importance of birds for our livesMa gli uccelli sono a noi utili anche per l’ecosistema, così come i rettili e gli insetti. Importante è il rapporto dell’attrazione nei riguardi del volo che noi abbiamo nei loro confronti. La loro vita non è sempre stanziale, o se non altro non per tutti, ma è certamente dinamica. Solo gli stormi come quelli delle rondini migrano durante l’anno, altri sono fermi in alcuni luoghi per molto tempo.

Ecosistema e spostamento

Un ecosistema comprende la flora, la fauna e le loro interazioni. Tutti gli ecosistemi, siano essi marini, d’acqua dolce o della macchia , comportano il trasferimento di energia. L’energia fluisce in un ecosistema di solito tramite la luce del sole. Questa energia luminosa viene utilizzata in un processo chiamato fotosintesi, che permette alle piante di crescere. La flora poi diventa una fonte di cibo per gli uccelli, per gli animali e per gli insetti.

Ma sempre la vita degli uccelli è scandita dallo spostamento, dall’errare, dal muoversi, cosa che gli consente anche un’apparente libertà, che è solo apparente, poiché molto fragili: non a caso si dice: “ti sei fatto piccolo e fragile come un uccellino”. La respirazione degli uccelli è il loro punto di forza, almeno rispetto all’uomo, poiché, come si è visto, sono molto resistenti ad “ingurgitare” ossigeno. Ma la bellezza di questi esserini sta anche nel sentirsi parte della natura, nel saperla vivere fino in fondo e nel saperne godere appieno.

Cosa può fare un uccello

Gli uccelli si trovano nelle condizioni di poter sfiorare l’acqua, attraversare campagne e boschi, superare i mari, oltrepassare le montagne e pare che le loro esplorazioni non conoscano limiti, proprio perché una delle loro caratteristiche principali è la piena libertà data, lo si ripeta, dal volo, atto di non poco conto che l’uomo gli ha sempre invidiato e di cui ha sempre tentato di riprodurre il meccanismo, non considerando che la resistenza al volo che hanno questi ultimi, che forse noi non avremo mai.

Leave a Reply